Università fr

Le Polyclinique Universitaire

Dal settembre 2010, la ONG NEXT onlus ha visto la sua partecipazione alla fondazione della Facoltà di Medicina e Chirurgia di Antsiranana con un Accordo firmato dal Ministro della Pubblica Istruzione e dal Rettore dell’Università di Antsiranana.

L’ospedale Le Polyclinique NEXT è diventato quindi sede dell’Università e ha assunto la denominazione di Polyclinique Universitaire.

A novembre 2010 è stato avviato il primo anno del corso di medicina a numero chiuso con 25 studenti selezionati con rigorosi criteri di merito.

Nello stesso periodo la ONG NEXT onlus, la seconda Università di Napoli e l’Università di Antsiranana hanno sottoscritto un accordo di collaborazione internazionale finalizzato all’integrazione dei programmi di studio.

Dal 2016 Umberto Valente, Professore Emerito di Chirurgia dell’Università agli Studi di Genova, è diventato Professore di Chirurgia e Formatore presso Università di Antsiranana.

A luglio del 2018 si è concluso il primo corso di studi della Facoltà di Medicina e si sono laureati i primi 20 medici malgasci.

Nel marzo 2019 viene sottoscritto tra l’Università di Genova e l’Università di Antsiranana un accordo collaborativo che prevede scambi di studenti, specializzandi e docenti nonché collaborazioni scientifiche e didattiche, attualmente non presenti.

L’obbiettivo è quello di riuscire a formare anche medici specialisti nelle specialità di base, ancora tutt’oggi non presenti in tutto il Madagascar.

Inoltre, stante l’assenza di specialisti pediatri e l’altissima mortalità materno- infantile ancora presente è stato sottoscritto un formale accordo collaborativo tra Le Polyclinique Universitaire NEXT e l’Istituto Pediatrico Giannina Gaslini di Genova al fine di formare pediatri malgasci.

La collaborazione tra le due Università (Genova e Antsiranana) investe non solo la Facoltà di Medicina ma anche quella di Ingegneria al fine di portare avanti Progetti di energia pulita, telemedicina e reti informatiche gestionali ospedaliere.

Il complesso ospedaliero della ONG NEXT onlus rappresenta per l’Università di Antsiranana un punto fermo e fondamentale, non solo per le strutture e i medici formatori presenti ma anche, fattore da non sottovalutare, per la possibilità di avere l’accesso illimitato ad internet.

In un Paese dove l’energia elettrica e internet è ancora appannaggio di pochi, la possibilità di consultare on-line il materiale bibliografico sia per i professionisti impegnati nella ricerca che per gli studenti (per la consultazione testi e la preparazione di tesi di laurea) rappresenta una grande risorsa. 

Fino ad oggi, la ONG NEXT onlus ha formato i seguenti collaboratori malgasci:

  • una religiosa laureata in Medicina presso l’Università di Mahajanga, in Madagascar;
  • una religiosa laureata in Economia presso l’Università “Cattolica” di Roma, Italia;
  • una religiosa biologa per un approfondimento in Parassitologia della durata di tre mesi presso l’Università di Pisa, Italia e laurea specialistica in Biologia Clinica;
  • un medico specialista con borsa di studio della durata di un anno in Diagnostica Neurologica presso l’Università di Pisa, Italia;
  • un medico specialista con borsa di studio in Cardiologia presso l’Ospedale di Benevento;
  • due studenti in Economia presso Università di Benevento, Italia, per un corso di laurea triennale;
  • un ingegnere elettronico in formazione presso industria di elettromedicali a Caserta;
  • tre medici in formazione presso Ospedale Pubblico di Benevento.

Recentemente sono stati formati medici e infermieri in nefrologia e dialisi, in previsione della apertura di un centro di emodialisi di 5 posti letto.