• Economia

    Le principali risorse economiche del Madagascar sono il, l'esportazione tessile, la produzione agricola e l'estrazione mineraria. Il turismo è soprattutto orientato al mercato dell'ecoturismo, e sfrutta la presenza di habitat quasi incontaminati e la staordinaria biodiversità dell'isola. L'attrazione principale per i turisti sono le numerosissime specie di lemuri e le spiaggie coralline del nord, intorno a Nosy Be. L'esportazione tessile e di abbigliamento è rivolta soprattutto agli Stati Uniti e ai mercati europei, e avviene rispettivamente nel contesto degli accordi African Growth and Opportunity Act e Everything But Arms. L'esportazione agricola è centrata su prodotti di volume ridotto e alto valore, come la vaniglia: il Madagascar è il primo produttore al mondo, con circa metà della produzione mondiale, litchi e olii essenziali. L'estrazione mineraria è soprattutto svolta da società straniere; si estraggono soprattutto ilmenite e nicke

 
Engineered by Admiral Old Nick